Robot ed automazioni su misura per lavorazione e stampaggio materie plastiche.

PLASTICHE

Le plastiche, con la loro varietà ed eterogeneità, sono sempre più diffuse nell’industria contemporanea.

Questa crescita è stata possibile grazie ad un progressivo e simmetrico progresso tecnico e tecnologico, che ha consentito di ottenere plastiche con caratteristiche, prestazioni ed impieghi sempre più versatili, fino ad ottenere anche particolari dotati di altissime prestazioni strutturali, con una crescente attenzione alle bio-plastiche.

La lavorazione delle plastiche, di conseguenza, presenta una grande varietà di scenari, in base al tipo di plastica utilizzata, alla lavorazione e, soprattutto, all’impiego finale del prodotto finito. I robot possono trovare la loro collocazione ideale in diverse fasi del ciclo produttivo delle plastiche, ma in particolare:

• lavorazioni meccaniche (foratura, taglio, sbavatura, ecc.)
• carico, scarico e asservimento presse stampaggio a iniezione o rotazionale
• carico, scarico e asservimento macchine da termoformatura
• manipolazioni e riposizionamenti in linea produttiva
• pallettizzazione e stoccaggio